L’angolo delle esperienze

Questo spazio raccoglie i pensieri di alcune delle persone che hanno partecipato ai nostri corsi e che hanno voluto condividere le loro esperienze rendendole pubbliche.

 

“Ho iniziato a fare training autogeno quattro anni e mezzo fa, in un momento molto particolare della mia vita, in cui mi sentivo stanca, nervosa, insoddisfatta ed ero una persona completamente diversa da quella che sono diventata . Certamente  questo mio cambiamento non è stato solo merito del training, ma posso affermare senza dubbio che dal training è iniziato tutto. I risultati che ho raggiunto sono stati incredibili: attraverso gli esercizi della respirazione, della pesantezza, del calore e del plesso solare, ho imparato a conoscere ogni centimetro del mio corpo, con il quale non mi ero mai sentita veramente a mio agio; ho imparato a gestire meglio le mie emozioni e i miei stati d’animo; ho imparato a concedermi tempo, un tempo tutto mio, dedicato solo a me, dimenticando quello che mi era intorno. Ho imparato in assoluto a pensare prima a me e ad apprezzare ogni momento in cui tutto il resto sparisce ed esisto solo io. E’ indescrivibile raccontare quante nuove emozioni si possano scoprire e provare. Basta solo crederci! Essere padrona del mio corpo, del mio respiro, dei battiti del mio cuore e del mio tempo ha accresciuto in me tanta sicurezza e maggior autostima. Riuscire a percepire ogni brivido, ogni formicolio, ogni sensazione diversa che il training riesce a smuovere mi ha fatto sentire potente e piena di energia e così sono diventata vera protagonista della mia vita. Ho raggiunto una maggiore serenità e tranquillità sicuramente perché ho compreso che a volte basta porsi un obiettivo per ottenere facilmente dei buoni risultati: dedicare del tempo a noi stessi, concentrarsi esclusivamente sulla nostra esistenza e lasciare correre il mondo intorno a noi. Bastano solo dieci minuti al giorno per fare gli esercizi di training in modo sistematico ed efficace ed appropriarsi della nostra vita. Il training autogeno è stato per me “una chiave di volta” e, lo ammetto sinceramente, anche se non riesco ad esser costante e a praticare come vorrei, oggi mi bastano solo pochi minuti di giusta concentrazione per riprendermi in mano la vita, come ho fatto anni fa!” (Raffaella)

“Ho iniziato più per curiosità che per una reale fiducia negli effetti benefici del training autogeno. Volevo fare qualcosa per me stessa, qualcosa di diverso, così mi sono detta: “Proviamo … male non può fare”. Con questa dose di diffidenza ho svolto i primi incontri e i primi esercizi, in bilico tra scetticismo e speranza. Poi, un giorno, dopo settimane di quelli che mi parevano “stupidi esercizietti sul calore”, ho cominciato a sentire i benefici del training. Non era la semplice sensazione di rilassatezza che può dare, ad esempio, una giornata alle terme, ma una sensazione del tutto nuova: riuscivo a percepire il mio corpo e a scostarlo dai problemi quel tanto che bastava per non esserne sovrastata.  A quasi cinque anni dal corso, posso dire con certezza che iscrivermi al training è stata una delle scelte migliori che abbia preso e, non da ultimo, grazie ad esso, ho iniziato un percorso con/per/nel mio corpo all’insegna di ciò che più mi mancava, e non ne ero consapevole: il rispetto per me stessa” (Federica)

“Ho sempre avuto paura di volare. Prima ogni viaggio che dovevo fare in aereo era pesante da settimane prima. Uno stato ansioso che nessuno riusciva a contenere. Adesso non dico che ci vado volentieri ma non ci penso più, faccio il mio esercizio e riesco a stare tranquillo per tutto il volo anche senza nessuno al mio fianco” (Paolo)

“Il corso mi ha aiutato molto nel lavoro. Prima ero soverchiata e non riuscivo mai a finire tutto, mancava sempre qualcosa ed ero sempre stanca. Con il training ho imparato a prendermi uno spazio per me e a recuperare le energie per essere più carica e vitale” (Maura)

“Non credete, verificate! Questo il motto del corso. Così ho fatto. I risultati sono stati eccellenti. Alcuni aspetti della mia vita sono molto migliorati. Mi sento meglio, più forte. So gestire bene le situazioni che prima mi creavano tensione. Non ci potevo credere ma è proprio così” (Graziella)

“Non credevo di essere una persona così costante. Con questo corso ho visto che posso esserlo anche io e anche io posso portare a termine i miei obiettivi senza lasciarli a metà” (Massimo)

“Non avevo la più pallida idea di cosa fosse il training autogeno. Sono andata alla presentazione con un’amica che ne aveva sentito parlare da una sua amica che aveva fatto questo corso. La presentazione mi è piaciuta molto, bella e lineare ma non ero intenzionata a seguire. Qualche giorno dopo una situazione mi ha fatto pensare a una frase detta dalle conduttrici, tra l’altro molto preparate e delle quali, oltre alla preparazione e alla serietà nel loro lavoro, ho apprezzato molto il fatto che abbiano sempre utilizzato un linguaggio facile da capire per tutti. Allora mi sono detta di provarci senza aspettarmi nulla. Così, un po’ per gioco, ho iniziato questa esperienza. Il resto del gruppo simpatico e divertente e man mano si è creato un bel gruppo e anche alcune amicizie. Il corso è stato davvero molto bello. Ogni lezione più bella della precedente. Mi ha dato tanto e lo consiglio a tutti. Mi mancano molto le lezioni e adesso non potrei fare a meno del mio esercizio quotidiano! GRAZIE” (Celeste)

“Faccio un lavoro in cui le responsabilità sono tante, bisogna essere veloci e organizzare tutto rapidamente. Con il training ho affinato tutto ciò e ho beneficiato degli ottimi risultati che produce una mente quieta” (Claudio)

 

 

 

 

0Shares
Psicologia Panta Rei > Stress e Benessere > Training Autogeno > L’angolo delle esperienze

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi